Gemelli da polso, raffinati ed eleganti

Come e quando indossarli

 
 

"Un enorme diamante che portava alla camicia, e per il nastro rosso che si stendeva da un capo all’altro della bottoniera dell’abito"
A. Dumas

 
 

Così Alexandre Dumas descrive i gemelli da polso ne Il Conte di Montecristo, parlando dell’abbigliamento del Barone Danglars.

Nella prima metà dell’Ottocento questi preziosi oggetti erano già conosciuti da diverso tempo come segno distintivo dell’appartenenza alla nobiltà e all’alta borghesia. 

Fanno la loro comparsa nel periodo immediatamente successivo al Rinascimento come particolari bottoni decorati a coppie e tenuti insieme da una catena altrettanto preziosa. Il nome per questi particolari accessori nasce in Francia nel 1788.

In Gran Bretagna i sarti fanno a gara per confezionare i "bottoni da manica" con i materiali più originali e le forme più eclettiche. Con il tempo nasce l’abitudine di personalizzarli in occasione di momenti speciali come nascite, incoronazioni o matrimoni.

Oro, argento e pietre preziose sono i materiali più ricercati, ma nel Settecento cresce la richiesta di gemelli realizzati con la pasta di vetro. La Rivoluzione Industriale trasforma, poi, in modo democratico anche il mondo degli accessori. 

Il gemello da polso diventa un oggetto di uso comune, accessibile anche alle altre classi sociali. Dopo qualche anno vissuto in sordina negli anni Ottanta i grandi stilisti italiani e stranieri riportano in auge questo accessorio, restituendogli un ruolo centrale nell’abbigliamento maschile.

I gemelli vengono così utilizzati non soltanto nell’ambito delle occasioni importanti come ornamento di abiti eleganti e da cerimonia, ma anche come valido accessorio da ripensare in modo originale per i look più casual.

 
 
 

Quando si indossano i gemelli da polso?

Le occasioni speciali per sfoggiare questi accessori

I gemelli da camicia sono oggi il tocco di stile che fa la differenza in ogni outfit, ma è necessario sceglierli e abbinarli nel modo più opportuno. I gemelli in oro bianco e argento sono un classico intramontabile, quelli in oro giallo sono più difficilmente abbinabili: è consigliabile, infatti, accostare i materiali di questi accessori preziosi agli altri metalli indossati.

Un’altra variabile da prendere in considerazione riguarda la tipologia di polsino che ci accingiamo a decorare con i gemelli. Il polsino più adatto che restituisce un effetto di maggior eleganza è il polsino alla francese, detto anche alla moschettiera, o doppio. Parliamo di un polsino più lungo di quello tradizionale, con due coppie di asole senza bottoni, scelto per i gemelli da sposo, per cerimonie, serate di gala ed eventi più formali.

 

Quali sono gli elementi che compongono i gemelli da polso?

Dettagli che fanno un’elegante differenza

I gemelli si indossano spesso sui modelli più classici di camicia, con il polsino singolo e l'asola a cui non corrisponde un bottone sull'altro lato della manica. In questo caso il look diventa più casual e meno formale, ma l’aggiunta di questo prezioso accessorio lo rende comunque elegantissimo.

La faccia frontale è la parte superiore di questo accessorio, che si distingue sempre per il raffinato design: può avere una particolare forma, può essere un ambigramma o monogramma, o ancora una pietra preziosa. Il perno è la parte che passa attraverso l'asola, l'elemento che si fa strada attraverso il tessuto e che lega, di fatto, l'accessorio al capo di abbigliamento iconico del guardaroba maschile. Infine c'è la clip, la parte inferiore dei gemelli su camicia, che può ruotare di 90 gradi per permettere al prezioso accessorio di tenersi in posizione sulla manica, senza correre il rischio di scivolare fuori dall’asola.

 
 
 

Come indossare i gemelli da polso

Il modo migliore per esibire la classe

Esistono diverse tipologie di gemelli ai quali corrisponde un diverso modo di indossarli. Ecco come si indossano i gemelli da polso a seconda del modello scelto.

 

Gemelli con chiusura a coda di balena

Modello pratico e diffuso

Un modello pratico e popolare che prende il nome dalla forma caratteristica che assume la parte rotante. Gemelli da camicia: come si mettono in questo caso? Si indossano sistemando la clip in posizione verticale, facendola scivolare attraverso l’asola, e poi riportandola nella posizione iniziale.

Gemelli torpedo o a chiusura basculante

Eroi dell'eleganza senza tempo

Questa tipologia di gemelli per camicia da uomo prende il nome dalla scena di un film di guerra in cui un soldato-eroe, a bordo di un sottomarino, riesce a sganciare il siluro che poi salverà il mondo. Per indossarli assicuriamoci che la clip sia parallela al perno, poi facciamola scivolare all’interno dell’asola e ruotiamola nuovamente per bloccarne la posizione.

Gemelli con chiusura a doppia azione

Un modello dal design moderno

Un modello molto moderno, dal design curato su entrambi i lati, il cui meccanismo di chiusura ricorda quello degli orologi da polso. Come mettere i gemelli alla camicia? Per indossarli dobbiamo prima assicurarci che il cardine sia appiattito, poi lo lasciamo scivolare attraverso l’asola del polsino e lo riapriamo per bloccarlo in modo sicuro.

Gemelli con unione a catena

Modello antico a due facciate

Il modello più antico, che presenta due facce identiche collegate da una catena.

Per indossarli basta infilare un lato nel polsino per poi fissarlo: anche in questo caso l’accessorio presenta un design a due facciate.

Gemelli a sfera

Unici nel loro stile

Questo modello si caratterizza rispetto agli altri per la presenza di una sfera piuttosto larga nella parte posteriore, collegata alla facciata decorativa attraverso una catena o un perno ricurvo. Per posizionarlo è necessario inclinare e spingere il lato più piccolo all’interno dell’asola e poi procedere al fissaggio.

Gemelli a bottone

La semplicità della raffinatezza

Il nome ne richiama la forma, riprendendo proprio la funzione che ricopre il bottone all’interno dell’abito. In questo caso entrambe le parti sono decorate e per applicarlo è necessario agire proprio come se si stesse abbottonando una camicia.

 
 
 

Un polsino con gemelli, un segno distintivo di classe ed eleganza: gli accessori Montegrappa sono la firma raffinata che sigilla un momento importante, un’occasione speciale, o la scelta di una quotidianità vissuta con stile.

 

GEMELLI MONTEGRAPPA