Close

Merry Skull

Fortuna porta un sorriso al tuo scrivere

Se è una smorfia, è di gioia: nonostante le consuete connotazioni macabre associate ai teschi, l'immagine onnipresente e simpaticamente ironica che si trova su un po’ di tutto - dal Jolly Roger dei pirati ai loghi delle band heavy metal agli stemmi dei reparti militari - è il teschio che ride. La dice lunga sull'anatomia umana il fatto che, una volta rimosso il suo rivestimento, il teschio nudo sia congelato in un sorriso.

CARATTERISTICHE

Materiali: placcato argento spazzolato
Minuterie: placcato argento spazzolato
Pennino: acciaio
Caricamento: converter, cartuccia
Packaging: standard

GRADAZIONI SCRITTURA

ISFOS_BS