Dante Alighieri: Purgatorio

Il percorso verso la redenzione

 
Wishlist
 

GRADAZIONI SCRITTURA

Dopo Inferno, il nostro viaggio nella Divina Commedia riprende ai piedi del monte Purgatorio, dove solo chiavi d’oro e d’argento possono consentire il passaggio alle sue sette cornici. Qui la penitenza costruisce un percorso verso l’amore, la redenzione e la grazia divina. Gloriose microfusioni orafe ripercorrono l’ascesa di Dante verso il Paradiso mentre il poeta si libera, ad uno ad uno, di tutti i suoi peccati. Sulla “vetta” rivestita di cloisonné, lo aspettano il Paradiso terrestre e le acque purificatrici del fiume Letè.

Materiali: Argento 925, Resina Montegrappite
Minuterie: Argento placcato Oro Giallo
Pennino: Oro 18K
Caricamento: Pistone
Packaging: Speciale
Lunghezza: 149 mm
Diametro: 20,0 mm
Peso: 125,00 gr

+ EDIZIONI LIMITATE

ISUDN_SL
DESIGN

Dante Alighieri: Purgatorio 1564

Dante Alighieri: Purgatorio 1570

INSPIRATION #DanteAlighieri:Purgatorio

GRAZIA DIVINA

Dopo aver seguito il viaggio di Dante attraverso l’oscurità e la depravazione, la speranza torna a risplendere con Purgatorio: un design magistrale che inverte la logica di Inferno. In questa edizione la storia inizia dal fondello, dove il poeta viene segnato con i sette simboli del peccato. Mentre Dante risale da una cornice all’altra, l’ala di un angelo gli sfiora la fronte cancellando una delle sette lettere “P” (Peccatum), raffigurate in sottile rilievo sotto i dettagli smaltati a mano.

Dante Alighieri: Purgatorio 1566