Fb Top
ISDPI_IC

Pen of Peace

Montegrappa dà il segno di pace

A mezzo secolo dalla famosa ”Estate dell'Amore”, il simbolo circolare che l'ha incarnato - il Segno della Pace – ha visto costantemente aumentare il proprio valore e la propria rilevanza. Il Segno della Pace, che nel 2018 festeggia i 60 anni dalla sua creazione, è uno dei simboli più conosciuti del XX secolo, prima ancora degli emoticon, alla pari con i più celebri emblemi religiosi, sociali o politici. Il suo messaggio è universale, positivo ed edificante.

SELEZIONA TIPOLOGIA

DISPONIBILE PER GRADI DI SCRITTURA

F
M
B

CARATTERISTICHE

Materiali: acciaio, resina
Pennino: oro 18k
Packaging: speciale
Sistema di caricamento: converter, cartuccia
Finitura: grigio
 

The Pen of Peace

Nello spirito della cooperazione, l'idea per la Penna della Pace è nata in occasione di una cena organizzata da Montegrappa, i cui ospiti erano rappresentanti provenivano dall’Israele, Libano, Iran, India, Dubai ed altri Paesi. A tutti piaceva l'idea di lanciare una penna dedicata alla pace, specialmente nel mondo turbolento in cui viviamo adesso. Il Segno della Pace era l'ovvio punto di partenza.

Per celebrare il Segno della Pace e tutto ciò che simboleggia, Montegrappa ha creato un'edizione limitata di 1958 pezzi – a rimarcare l’anno della sua ideazione – in ciascuno dei formati standard: stilografica, roller e penna a sfera. La stilografica è alimentata sia a cartuccia che a converter ed il pennino è realizzato in oro 18k, impreziosito dalla incisione della Colomba della pace.

Il simbolo della pace, personalizzato con lo smalto azzurro celeste, è stato posto sulla sommità del cappuccio della penna ed alla fine della caratteristica clip da taschino. Un’incisione laser raffigurante dei bambini stilizzati che si tengono per mano circonda la parte superiore del cappuccio. Particolarmente degno di nota è il motivo che decora la superficie in resina di fusto e cappuccio, il cui significato sottile richiama il fatto che “la penna è più potente della spada”: incisa sulle due sezioni si ritrova la parola "pace" in 15 lingue diverse.

I caratteri normali non sarebbero stati sufficienti a questo scopo. La Penna della Pace è stata, quindi, adornata con un'opera calligrafica di squisita fattura, creata appositamente per Montegrappa da Jake Weidmann, uno dei calligrafi più esperti al mondo.
Montegrappa è lieta di annunciare che Mr. Weidmann interverrà alla presentazione ufficiale di questo entusiasmante progetto di strumenti da scrittura.

Tutte e quindici le lingue sono poste in risalto dalla caratteristica unica della Penna della Pace: il corpo contiene un meccanismo speciale che permette al fusto di ruotare, in modo da portare in evidenza la lingua di propria scelta sul fronte della penna, in linea con la clip.

Questo ingegnoso dispositivo ha risolto la questione di quale lingua mettere sul fronte. La soluzione tecnica creata da Montegrappa ha soddisfatto tutti gli ospiti presenti alla sua ideazione, a dimostrazione del fatto che, se lo si vuole veramente, una soluzione si trova sempre. E che è la Pace l'unica risposta, come sempre ...